STREGHE

Ecco uno nuovo troppo figo telefilm che ho iniziato a guardare e non è per niente nuovo anzi vecchio e finito da moltoo tempo ma pur essendo un vecchio stile e un’altra epoca e se ti riesce a conquistare ancora dopo tutti anni ad una nuova generazione è perchè è fatto bene ed è molto azzeccato! ecco qualche notizia su questo telefilm molto conosciuto ed amato.. Fà parte della storia baby..

ATTENZIONE AGLI SPOILER


 

Streghe (Charmed) è una serie televisiva statunitense di genere fantasy, andata in onda tra la fine degli anni novanta e la prima metà degli anni 2000. Più precisamente è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 1998 al 2006 sul canale The WB, mentre in Italia dal 1999 al 2006 su Rai 2.

Protagoniste della storia sono le sorelle Halliwell, Prue, Piper e Phoebe, interpretate rispettivamente da Shannen Doherty, Holly Marie Combs e Alyssa Milano. A partire dalla quarta stagione, in seguito all’abbandono della Doherty e alla conseguente morte di Prue, vi è l’entrata in scena della sorellastra delle Halliwell, Paige (impersonata da Rose McGowan), grazie alla quale viene ricomposto il Potere del Trio. Tutte le sorelle possiedono dei poteri sovrannaturali e hanno la difficile missione di sconfiggere le forze del Male, proteggendo i deboli e gli innocenti e facendo così trionfare il Bene.

Considerata una delle serie fantasy più popolari di sempre, è stata trasmessa in ben 55 paesi. Nel 2006, al termine delle otto stagioni complessive, le è stato conferito il premio Academy of Motion Picture Arts and Sciences come serie più longeva della storia con tutte protagoniste femminili. Tra gli altri numerosi riconoscimenti ottenuti vi è anche un BAFTA Awards per l’eccellenza televisiva al noto produttore esecutivo Aaron Spelling. Nel 2010 il quotidiano online The Huffington Post ha inserito Streghe nella top ten delle più grandi serie televisive fantasy di tutti i tempi[1]. È inoltre il quinto telefilm statunitense più visto nel ventennio 19912011 in Italia[2]



TRAMA

Le tre sorelle Halliwell (Prue, Piper e Phoebe) vivono in una grande casa vittoriana ereditata dalla loro nonna e qui, in una notte di luna piena, scoprono che qualcosa di misterioso ed ignoto è entrato a far parte della loro vita. Una serie di misteriosi indizi porta una di loro, Phoebe (la più piccola), a salire le scale dell’oscura soffitta dove, guardando in un baule, scopre un antico libro di stregoneria: il Libro delle Ombre. Recitata per curiosità una formula, lei e le sorelle ricevono i loro magici poteri, scoprendo di essere le Prescelte, discendenti di una lunghissima e potente dinastia di streghe buone. Costituiscono così un potere immenso e praticamente invincibile, destinato a crescere sempre più, e anche a rigenerarsi: la forza del Bene più forte mai vista, il Potere del Trio, reso quasi indistruttibile dal fatto che le Halliwell sono sorelle, prima ancora di essere streghe e, inoltre, vivono nella stessa casa, un luogo che è fonte della più grande magia, posto a distanza esatta dai quattro elementi. Tramite le straordinarie e soprannaturali abilità di cui sono dotate, unite al prezioso aiuto del loro Angelo Bianco, Leo Wyatt (Brian Krause), le tre giovani donne sono destinate a salvare e proteggere innocenti combattendo contro il Male, che si manifesta in diverse forme.

Casa Halliwell.

Dopo tante vittorie da parte del Bene, il Male prende il sopravvento, strappando la vita alla maggiore delle tre sorelle, Prue (interpretata da Shannen Doherty), per mano del demone Shax. Con lei, però, non viene affatto sepolto anche il potere del Trio. La sua terribile morte, infatti, sembra rientrare in più alto e grande disegno: Piper e Phoebe sono destinate ad incontrare una nuova sorella, Paige Matthews (impersonata dall’attrice Rose McGowan), con la quale maturare e consolidare, fino a rendere invincibile il loro rinnovato potere. Paige è, più precisamente, la loro sorellastra, adottata, fin dalla tenera età, da una buona famiglia mortale, perché nata dall’impossibile e illecita relazione tra la madre delle sorelle, una strega, ed il suo angelo bianco; i legami sentimentali tra streghe e Angeli Bianchi sono infatti proibiti dalle leggi degli Anziani. In seguito anche una delle sorelle – Piper – infrangerà questa regola, sposando Leo, dal quale avrà due figli maschi, Wyatt (il cui nome di battesimo deriva dal cognome del padre, mentre il secondo nome, Matthew, prende spunto dal cognome della famiglia adottiva di Paige) e Chris (il cui nome deriva dal padre di Leo). Questi due uomini “magici” sono i primi della famiglia, fino ad allora caratterizzata esclusivamente da femmine che si trasmettono il cognome – ecco perché ogni tanto ci si riferisce a Paige Matthews come a Paige Halliwell (per esempio, nell’album di figurine ufficiale). Nell’ultima stagione le tre potenti streghe accettano d’insegnare tutti i trucchi del mestiere alla loro protetta Billie Jenkins. Mantenendo la loro identità paranormale e segreta separata dalla loro vita normale, viene a crearsi nella serie un insieme “di tensione e di sfide” – come l’esposizione della magia – che hanno conseguenze sui rapporti, e che hanno portato ad un certo numero di forze di polizia e di indagini dell’FBI durante la serie.



LE TRE SORELLE

Da sinistra a destra: Piper, Prue,Phoebe

GROSSO SPOILER

Questa foto risale alle prime tre stagioni perchè poi Prue ( quella in mezzo ) morirà e verrà cambiata…

La mia preferita in assoluto e Alyssa Milano che recita nel ruolo di PHOEBE ed è davvero brava e la interpreta molto bene e ha un carattere sgargiante che ti conquista e farà in fretta a diventare la tua preferita al secondo posto Però senza dubbio PIPER!


MAN

Ebbè certo come in ogni serie che si rispetti abbiamo i nostri uomini e che dire lascio parlare le foto!!

IL NOSTRO ANGELO BIANCO : LEO

(che ben presto si sposerà e avrà due figli con Piper) 😉

ED IL NOSTRO DAMONE: COAL

(Che ben presto se lo piglierà Phobe ebbè vi innamorerete della coppia baby)



Bene direi che dopo questa visione vi posso lasciare e direi anche che vi ho spoilerato abbastanza ahaha buona visione 😉 ❤

Katrine Petrova ❤

 

Advertisements

PB… NEWS

Ed eccomi qui ragazzi per aggiornarvi sulle recenti di new della mini serie che riprenderà le avventure di Prison Break e dei nostri Bad Boy parlo soprattutto di SUCRE ovviamente..


 

Michael Scofield e Lincoln Burrows si avvicinano sempre di più al loro ritorno sul piccolo schermo. La mini-serie evento di Prison Break ha iniziato a definire il suoi protagonisti, con nuovi ed interessanti ingressi nel cast.

Dopo Mark Feuerstein, si sono uniti al cast 3 nuovi attori, a cui saranno affidati dei ruoli di supporto particolarmente importanti. Augustus Prew (Klondike) sarà Whip, un divertente ma letale personaggio; Rick Yune (Marco Polo) interpreterà Ja, un ladro coreano specializzato nel furto d’identità; Steve Mouzakis (I, Frankenstein) avrà invece la parte di Van Gogh, un individuo totalmente folle.

L’azione, però, continuerà a concentrarsi attorno ai vecchi protagonisti. Nelle ultime ore, sono emersi i primi dettaglisulla trama del revival. Le prime anticipazioni (e possibili SPOILER) sui 9 episodi sono dopo l’immagine.

Augustus Prew, Rick Yune e Steve Mouzakis, nuovi ingressi nel cast del revival di Prison Break

Deadline conferma la teoria dei fan secondo cui Michael Scofield avrebbe solo finto la propria morte nell’episodio finale di Prison Break.
Il revival seguirà Fernando Sucre, C-Note, Lincoln Burrows e Sara Tancredi mentre tantano di salvarlo dallo Yemen, dove è tenuto prigioniero. È qui che si terrà la parte conclusiva delle riprese, che inizieranno ad Atlanta.

Sarah Wayne Callies, Robert Knepper, Rockmond Dunbar e Amaury Nolasco non hanno ancora ufficializzato il loro ritorno, ma le trattative dovrebbero aver raggiunto lo stadio finale. Wentworth Miller e Dominic Purcell, al contrario, hanno confermato da tempo la loro partecipazione.

Se le anticipazioni di Deadline dovessero rivelarsi corrette, spiegherebbero il “ritorno alle origini” della serie di cui i produttori stanno parlando da diverso tempo. Gli elementi di sorpresa, però, non mancheranno di certo.
Mark Feuerstein, ad esempio, dovrebbe interpretare il marito di Sara Tancredi: un ruolo che complica enormemente i rapporti tra i protagonisti.

I produttori originali della serie sono tutti al lavoro sul revival e il creatore di Prison Break, Paul Scheuring servirà anche nel ruolo di autore e showrunner dei nuovi episodi.


Detto questo sono fiduciosa del fatto che non sarà per niente scontato il ritorno di Scofield di sicuro ci avranno pensato molto per rendere realistico il tutto…. Ineffetti ho sempre pensato che non poteva finire così e lasciarci spiazzati con la sua morte e nessuno a mai visto il cadavere quindi oltre alla speranza c’era ance l’intuizione che qualcosa era stato lasciato come incompiuto e secondo me potrebbe ance darsi che l’anno rapito.. insomma non mi stupirei di niente visto tutto quello che gli è capitato… mai nà gioia!!

Voi invece che ne pensate come lo rimetteranno in gioco?? Per me l’importante e che ritorni Sucre senza di lui non sarebbe lo stesso show c’è bisogno di qualcuno che sdrammatizzi e ci faccia soridere ragazzi ed è anche uno dei pochi rimasti in vita a stò punto avrei paura che me lo facciano morire alla fine di questa mini serie nè sarebbero capaci!! 😉 ❤ HOPE

Ricordate ?? stupenda scena stupenda!! ho tremato davvero lì…

Eh con questo stupendo sorriso dire che posso lasciarvi in pace fratelli…

Kat&Sucre 😉

 

 

TATTOO (Parte 2)

Bene rieccomi con la tastiera di nuovo in funzione a illustrarvi nuovi splendidi tattoo..


Inziamo a un classico che però secondo me non stanca mai!!

Insomma a chi non piace l’ ancora?  Ha un significato simbolico molto preciso e interessante tutti nella vita vogliono aggrapparsi a qualcosa o a qualcuno e questo è il  simbolo perfetto! inoltre lo guardi e lo puoi personalizzare come più ti piace come nella foto sopra! Profonfo ( ecco quale potrebbe essere l’aggettivo giusto per questa immagine!)

Come detto l’altra volta ho anche la passione sfrenata per questi animali che volano le colombelle ce ti attraversano il compro e ti danno difatti un senso di Libertà… e mistero e malinconia…

 

Non è che vada particolarmente pazza per i fiori però questo e per la posizione sulla gamba e per l’effetto dato mi piace particolarmente!

Tatuaggi a forma di triangolo: cosa significano? – Divinità, ascesi universale, unione di sostanziale e spirituale, armonia, elementi della natura, fecondità.

Innumerevoli sono i significati che il triangolo ha assunto lungo la storia e ciò lo ha reso un perfetto soggetto per i tattoo più svariati. Un simile proliferare di accezioni è anche però terreno fertile per dubbi, sovrapposizioni e varie forme di confusione. Proviamo allora a fare chiarezza.

Il triangolo semplice, con la punta rivolta verso l’alto, è simbolo di virilità ma anche dell’ascesi universale, della salita dell’uomo verso il divino. La versione capovolta invece incarna il lato femminile e dunque, se intersecato con il primo a formare una stella, simboleggia equilibrio, incontro tra materiale e spirituale, armonia e reciproca relazione tra l’umano e il divino.

Le intersezioni però possono essere variegate: i triangoli inseriti uno dentro l’altro con la punta verso l’alto simboleggiano l’aria mentre, se capovolti, rappresentano l’acqua. Gli elementi della natura sono infatti una delle più popolari e diffuse accezioni di questa forma geometrica: a completare l’elenco c’è infatti il triangolo semplice come simbolo del fuoco e quello capovolto a significare la terra.

Eh per conlcludere anche questo nuovo capitolo alla scoperta dei tattoo più belli vi lascio con una frase e un bello Jhonny tutto da guardare 😉 che non fa mai male 😛 ❤

 

 

by Katrine Petrova

… TATTOO…

Oh si ora mi è venuta una nuova mania cara gente è stò andando alla ricerca del tatoo perfetto quello che raccchiude in se davvero tutto… in una frase o in un disegno quello sarebbe il tatuaggio perfetto non cento per diversi momenti come alcune persone N! ma uno rappresentativo per:Passato,Presente,Futuro…. Il bello di tutto questo è trovarlo o crearselo o farselo creare!! quindi non voglio qualcosa di troppo appariscente o grande ma qualcosa di piccolo personale che catturi l’occhio però!! eh non la solita frase o parola come dreams,life o believe!


Accetto qualsiasi consiglio o arte che voi mi posterete nei commenti intato bando alle ciance e vi lascio alcuni dei capolavori di tatoo che ho cercato in rete per voi… ditemi se vi piacciono.. 😉 ❤

 

qui più che il tatuaggio mi piaceva la frase piena di significato… insomma concorderete che la cosa più importante nella vita è trovarsi nel posto giusto al momento giusto e potrebbe cambiare tutto nella vita di una persona…;)

Ecco un tatuaggio del genere non sò perchè mi ha sempre ispitato molto!!!! sarà il suo essere poetico o la malinconia che trasmette.. però e uno dei miei preferiti anche se dello stesso genere ne ho visti di migliori però era per rendere l’ideaa… OH sii le piume hanno qualcosa che mi attira…:)

Si insomma questo è il genere con gli uccellini ch si staccano da qualcosa perchè ahaha mi piace insomma significa qualcosa di importante triste che ti segna e c’è sempre qualcosa che significa qualcosa di diverso per qualcu? altro…

Oppur una stupna chiav i violinino!! Già io faccio musica  suono il piano non c’è nint i più rapprsntativo lla chiav i violino pr la musica!!(scusa t la scrittura ma non mi funzionano i tasti lla stastira computr i ****..)
Anch s so ch aniamo sul banal …

Pgr oggi vi lascio con qusti ato ch il pc  anatooo… ma vi proporrò qualcosaltr!!;) prèsto!
Buona sèrata..

Kat 🙂